ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara ilMoloFerrara

BIRRIFICIO: ST.AUSTEL - INGHILTERRA - CORNOVAGLIA

austel

Birrificio indipendente della Cornovaglia. Nato nel 1851 grazie a Walter Hicks, negli anni si è mantenuto indipendente grazie all'avvicendarsi di discendenti e azionisti il cui scopo è stato preservare il birrificio dagli acquisti delle multinazionali. Oggi possiede 180 pubs tutti locati nel sud ovest, e produce birre in stile tradizionale, in cask o rifermentate in bottiglia, impiegando malto della Cornovaglia e lievito del birrificio. Le birre ottenute sono bilanciate, di ottima bevibilità e di carattere morbido. Tribute è l'etichetta birra più celebre, una bitter ramata come da tradizione, mentre la Special Bitter HSD è dedicata ad Hicks, il fondatore ed è una delle migliori rappresentanti dello stile.

BIRRIFICIO: BLACK SHEEP BREWERY - INGHILTERRA - YORKSHIRE

black

Black Sheep Brewery, fondata nel 1992 da Paul Theakston; se il cognome vi suona familiare, stiamo proprio parlando della famiglia che mise in piedi nel 1832 l'omonimo birrificio la cui birra più famosa è probabilmente la Old Peculier. Controllata dal governo inglese sin dal 1916, la Theakston ha navigato in una disastrosa situazione finanziaria sino al 1984, quando fu acquisita dalla Matthew Brown di Blackburne, a sua volta poi acquisita dallaScottish & Newcastle tre anni dopo; la conseguenza, come spesso accade quando avvengono queste acquisizioni,  fu la chiusura dello storico impianto di Masham ed il trasferimento di tutte le birre a marchio Theakston negli impianti del birrificio acquisitore. Paul Theakston, direttore generale sin dal 1968, lascia l'ex-azienda di famiglia nel 1986 per ritornare indipendente ed aprire, quattro anni dopo, la Black  Sheep Brewery. Il destino vuole che si renda disponibile l'edificio di un vecchio maltificio proprio a Masham (North Yorkshire) dove aveva sede il primo stabilimento della Theakston;  è un periodo molto difficile per l’industria brassicola inglese; numerosi sono i birrifici costretti a chiudere e Paul “approffitta” della situazione per recuperare qua e là quello che gli serve per ricominciare: il bollitore in rame viene dalla defunta Hartley's Brewery, i fermentatori dalla Hardy & Hansson di Nottingham e dalla Darley nei dintorni di Doncaster.  Riguardo al nome da dare al nuovo progetto, Paul è ovviamente impossibilitato ad utilizzare il cognome di famiglia, vorrebbe adottare il nome della località (Masham) ma proprio in quel periodo c'è un altro birrificio che apre e che ha la stessa idea.  Ma sua moglie ha un’ispirazione: considerando che Masham in passato era famosa per il commercio di pecore, ecco nascere "la pecora nera", che è anche un voluto e ironico riferimento alla scelta fatta da Paul di lasciare l'azienda di famiglia per mettersi in proprio. Il primo birraio alla Black Sheep fu Paul Ambler, 

BIRRIFICIO: CONISTON BREWERY - INGHILTERRA - LANCASHIRE

coniston

Fondata nel 1995, la Coniston Brewing Company e’ un piccolo brewpub che ha sede sul retro del Black Bull, una vecchia stazione di Posta che risale a 400 anni fa, Coniston nella regione del Cumbria. Nel 1998 la Bluebird Bitter ha vinto il premio piu’ importante del settore Birraio Inglese diventando - Supreme Champion Beer – al Great British Beer Festival.
Oggi produce alcune fantastiche birre in Bottiglia, rigorosamente Bottle conditioned.

BIRRIFICIO: THORNBRIDGE BREWERY - INGHILTERRA - DERBYSHIRE

thornbridge

Uno dei più promettenti nuovi microbirrifici Inglesi. Nato nel 2004 all'interno della Thornbridge hall ad Ashford in the Water (Derbyshire) ha alla guida della creazione, due mastrobirrai, Stefano Cossi (friulano di Udine) e Martin Dickie dalla Scozia. Questa coppia nonostante la giovane età è riuscita a creare  splendide  birre, mietendo infiniti consensi nei due anni di vita della birreria.